Bloggenterite acuta

Soluzione numero 2 al problema di conciliare un blog di cucina con una gastro-enterite rapida ma fulminante: cucinare per qualcun altro.


Ora, avessi avuto altri angoli del mio hard disk da cui scovare ricette bell’e pronte forse mi sarei risparmiata la fatica..
nooo.. mica di cucinare – che quello si sa mi diverte – ma la fatica di vedere qualcuno divorare questa fumante torta di indivia e pancetta mentre io fissavo con sguardo inerte i miei 40 gr di riso bollito
Ok, comunque il mio hard disk non aveva nulla da offrirmi (essendo il Blog nuovo nuovo non ho fondi di magazzino da propinarvi) e quindi mi son lanciata ai fornelli

 

Torta di indivia e pancetta


250 gr di pasta brisée
80 gr di pancetta affumicata (o normale se preferite) 
200 gr di indivia belga

1 cipolla 
1 spicchio d’aglio
 
1 cucchiao di pangrattato

20 gr di farina 
2 dl di latte
 
60 gr di burro
 
1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
 
noce moscata
 
1 tuorlo
 
sale, pepe
 

Tagliare a listarelle l’indivia dopo averla pulita e lavata.
Affettare aglio e cipolla e farli appassire in un tegame con 20 gr di burro; unire l’indivia e fare cuocere per 5 minuti. 
Insaporire con sale e pepe, quindi cuocere per altri 6 minuti.

Tagliare la pancetta a striscioline e fare rosolare in una padella, senza condimento, per qualche minuto.

Preparare la besciamella con latte, farina 20 gr di burro (con calma poi scriverò anche un post più dettagliato, tipo “Besciamella for dummies“).
Togliere dal fuoco e unire parmigiano, tuorlo, noce moscata, una macinata di pepe e un pizzico di sale. 

Stendere la pasta brisée e foderare una teglia imburrata (o rivestita di carta da forno). Bucherellare il fondo con una forchetta e cospargere con un cucchiaio di pan grattato (è sempre utilissimo per evitare che il fondo resti troppo bagnato). 
Distribuire sul fondo uno strato di indivia, quindi le striscioline di pancetta ed infine coprire con la besciamella; ripiegare i bordi della pasta e cospargere la superficie con qualche pezzetto di erba cipollina tritata.

Forno: 180°
Tempo: 40 min

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...