Natale è alle porte, arriva il.. Panforte!!

Altra tradizione di famiglia… nel senso che è da oltre 30 anni che si mangia per Natale ma è solo da un paio che si prepara, perchè nessuno prima si era mai azzardato.
Questa è una ricetta molto più femminista del torrone, nel senso che mamma e figlia – o anche solo una delle due – possono farlo senza bisogno di muscoli maschili (bhe, forse alla fine un pochino..)

 

Panforte di siena

150 gr di farina bianca
150 gr di zucchero a velo
150 gr di miele
300 gr di mandorle pelate
40 gr di cedro candito
200 gr di arancia candita (o zucca, se preferite e se la trovate)
1/2 cucchiaino di cannella in polvere
1 cucchiaino raso di semi di coriandolo in polvere
1 bustina di vanillina
15 ostie grandi

Disporre le mandorle sulla teglia da forno e tostarle a 200° per qualche minuto.
Tagliare a striscette il cedro e l’arancia candita .
Mescolare la farina con il coriandolo e la cannella.

Cuocere a fuoco basso in una casseruola lo zucchero a velo, tenendone da parte un cucchiaio, 
con il miele, mescolando continuamente con una spatola di legno e stando attenti che il composto non si attacchi al fondo.
Quando miele e zucchero sono sciolti, e il composto inizia a fare delle piccole bolle, immergere la punta di un cucchiaino e passarla sotto l’acuqa fredda per qualche secondo. Se lo sciroppo forma una pallina dura, significa che è pronto.
Togliere la casseruola dal fuoco e versarvi la frutta, poi le mandorle e la farina con gli aromi, mescolando bene con la spatola di legno.

Foderare una tortiera (meglio utilizzare quelle di alluminio usa e getta) con le ostie, versarvi il composto livellando la superficie con la lama di un coltello inumidita e cospargere con il cucchiaio di zucchero a velo tenuto da parte.

Fare cuocere in forno a 150° per circa 30 minuti.

Spolverizzare con zucchero a velo e lasciare raffreddare prima di servire.

Annunci

3 Pensieri su &Idquo;Natale è alle porte, arriva il.. Panforte!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...