Per la serie.. anche l’occhio vorrebbe la sua parte…

Avevo qualche remora a inserire questa ricetta perchè, come si suol dire, anche l’occhio vuole la sua parte.
E in questo caso non credo che gli occhi più raffinati rimarranno molto soddisfatti.

In compenso la ricetta è una di quelle “a colpo sicuro”: sarà perchè anche questa proviene dalla nonna, sarà che è semplice e veloce..
Ma va provata. 
Se anche gli occhi non fossero soddisfatti (che poi in realtà è solo un problema di capacità fotografiche), il palato lo sarà senza dubbio!

 

Torta salata ai porri


Ingredienti:
1 rotolo di pasta sfoglia o pasta brisée
4 porri di medie dimensioni
2 cucchiai di parmigiano
1 uovo
dadini di prosciutto cotto (facoltativi)

Lavare e pulire i porri, togliere le foglie e lasciare una parte del verde.
Tagliarli a fettine e cuocerli in padella con uno o due cucchai di olio.
Quando sono cotti, aggiungere un po’ di sale, pepe e il parmigiano.
Aggiungere quindi l’uovo e, se si desidera, i dadini di prosciutto cotto.
Stendere la pasta sfoglia (o brisée) sul fondo della teglia e bucherellare con una forchetta. Cospargere con poco pan grattato per evitare che l’impasto bagni la pasta durante la cottura.
Versare il composto a base di porri e infornare.

Forno: 180°
Tempo: 15-20 minuti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...