Purchè sia Vintage

Mini vintage plumcake

Non c’è niente da fare, il vintage è il trend della stagione autunno-inverno 2013 e noi non possiamo certo tirarci indietro.

E così, dopo un inutile corso di Fotografia (inutile per l’allieva, mica il corso in sè) e qualche ora a cercar di capire il funzionamento di Lightroom, Pastacrolla torna finalmente a scrivere ricette di cose dolci e golose, che almeno su quelle si sente vagamente un’esperta.

Il vintage di questa ricetta non sta ovviamente negli ingredienti, come qualcuno malignamente ha insinuato, ma nel contenitore. Recuperati a una fiera che sembrava vecchia e in realtà era moolto vintage, questi pirottini (ma sarebbe molto meglio dire “Baking cases”) mi hanno fatto subito innamorare.

Ed ecco qui anche la ricetta.

I Baking cases vintage li potete trovare anche qui

La ricetta invece è tratta da questo libro che ultimamente adoro

Mini vintage plumcake (all’uva sultanina e zenzero)

Mini vintage plumcake

Ingredienti per circa 3 mini plumcake (o 12 cupcakes):

50 gr di radice di zenzero fresca
125 gr di burro leggermente salato
125 gr di zucchero semolato
2 uova
150 gr di farina autolievitante
1/2 cucchiaino di lievito in polvere
1 bustina di vanillina
50 gr di uva sultanina
200 gr di zucchero a velo

Spelare e grattugiare lo zenzero.
Mettere in una ciotola il burro, lo zucchero, le uova, la farina, il lievito e la vanillina.
Aggiungere lo zucchero e lavorare (a mano, con planetaria o sbattitore elettrico.. insomma, come preferite) fino ad ottenere un composto soffice e cremoso.
Aggiungere l’uva sultanina e mescolare ancora.

Riempire i pirottini con l’impasto e infornare:

Forno: 180 gradi
Tempo: 20 minuti

Preparare la glassa mescolando lo zucchero a velo con un po’ di acqua (ne bastano alcuni cucchiai) fino ad ottenere la consistenza ottimale.

Una volta raffreddati, ricoprire i mini plumcake con la glassa, aiutandosi con una spatola.