Ancora cake, ma questa volta salato

Cake salato pomodori secchi e feta

Nell’ultimo periodo mi sono appassionata alle ricette – ma non solo – del blog di ficoeuva, una coppia, anzi un’intera famiglia, molto simpatica che ho avuto la fortuna di conoscere qualche mese fa quando, ancora panzuta, mi aggiravo arrotondata tra gli stand del Cake Design Italian Festival.
Dicevo che mi sono appassionata al loro blog, scoperto proprio in quell’occasione, perché oltre a distinguersi per le foto di altissima qualitá, propone sempre delle ricette semplici ma molto originali e che sposano in pieno i miei gusti.
Saranno le foto, sará la fantasia nel comporle, saranno gli ingredienti sempre di stagione, fatto sta che quando vedo una loro ricetta faccio quello che ogni sano food blog dovrebbe generare. Afferro il post it con la lista della spesa ed inizio ad aggiungere. Farina, uova, pomodorini: tutto quello che serve per provare la ricetta del giorno!

L’ultima che ho provato é questo plumcake salato che mi ha fatto subito innamorare. Perfetto per accompagnare un piatto di formaggi freschi, degli affettati o una ricca insalata. L’unica variazione che ho fatto é stata quella di ridurre la quantitá di pomodori secchi per renderlo un po’ meno saporito.

Cake salato con pomodori secchi e feta

Cake salato con pomodori secchi e feta

Ingredienti:

100 gr di pomodori secchi
200 gr di feta
3 uova
10 cc di latte
200 gr di farina 00
basilico
1 bustina di lievito per torte salate (non il lievito di birra)
4 cucchiai di olio extravergine di oliva

Lavare le foglie di basilico (una decina) e spezzettarle.
Tagliare a piccoli pezzi i pomodori secchi e la feta.
Preparare l’impasto mescolando le uova con l’olio e il latte. Aggiungere quindi la farina mescolata con il lievito. Salare (senza esagerare perché i pomodori secchi lo renderanno piuttosto saporito) e pepare.
Unire quindi i pomodori secchi tagliati a pezzetti e le foglie di basilico.
Aggiungere 3/4 della feta e mescolare.

Rivestire uno stampo da plumcake con della carta da forno e versarvi il composto. Cospargere la superficie con la feta rimasta e infornare.

Forno: 180 gradi
Tempo: 40 minuti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...