Carnevale last minute

Chiacchiere al forno

Ok sono praticamente fuori tempo massimo ma questa ricetta secondo me merita davvero. Tanto che è stata fatta e postata nel giro di qualche ora (non guardate la foto però che a quest’ora luce e stanchezza sono quelle che sono..)

E poi, lo avevo detto proprio nel post di ieri che le chiacchiere fanno parte della top ten dei miei dolci preferiti e che prima o poi avrei dedicato loro un post.

Questa però non è la ricetta classica, quella che fa mia mamma, che faceva mia nonna e che in realtà è merito di una non meglio identificata signora Elsa di cui non so praticamente nulla tranne la sua citazione nel quaderno di ricette di famiglia alla voce “le chiacchiere della Elsa”.

Questa invece è una ricetta scoperta per caso ieri in questo articolo e che, a un giorno dal termine del carnevale, ho voluto sperimentare con non poche soddisfazioni.

Si tratta delle chiacchiere al forno, quelle che negli ultimi anni hanno invaso supermercati e panettterie nascondendo, dietro l’apparente leggerezza, pessimi oli di palma e fritture segrete (già perchè la maggior parte, prima di essere passate al forno, vengono fritte! leggete bene le etichette, se vi viene la tentazione di buttarle nel carrello..)

Queste invece, con mia grande sorpresa, sono davvero cotte al forno! E con soli 25 miseri grammi di burro si possono sfornare chiacchiere per l’intera famiglia.
Ma che salutare goduria!
Persino Marco Bianchi sarebbe fiero di me 🙂

Le chiacchiere al forno

Ingredienti

250 gr di farina 00
20 gr di zucchero semolato
25 gr di burro ammorbidito
2 uova
3 cucchiai di Marsala
1/2 limone non trattato
1/2 bustina di lievito per dolci
zucchero a velo
un pizzico di sale

Disporre sul piano di lavoro la farina a fontana con lo zucchero, il lievito e un pizzico di sale.
Porre al centro le uova, il burro, il marsala e la scorza grattugiata di mezzo limone.
Impastare fino ad ottenere una palla liscia.

Avvolgere l’impasto nella pellicola e lasciare riposare per almeno 30 minuti.

Dividere l’impasto in circa sei parti, infarinarle e passarle tra i rulli della macchina per stendere la pasta. Partire con la tacca più larga ed arrivare alla penultima tacca.
Con la rotella dentellata ricavare da ciascuna striscia di sfoglia dei rettangoli di circa 6cm x 10cm. Su ciascun rettangolo praticare due tagli all’interno, parallelamente al lato più lungo.

Disporre le chiacchiere su teglie rivestite di carta da forno e infornare.
E’ possibile cuocere più placche contemporaneamente con il forno ventilato ma sarà comunque necessario prevedere più infornate.

Forno: 180 gradi
Tempo: 10 minuti o fino a quando non saranno dorate

Sfornare, disporre su un piatto da portata e cospargere di zucchero a velo.

Annunci

2 Pensieri su &Idquo;Carnevale last minute

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...