Semplicezza e sofficità: un buon augurio per il mese di marzo

Torta al latte caldo

Il mese di marzo mi è sempre piaciuto. Innanzitutto è il mese del mio compleanno e già questo basta a renderlo una festa nonstante gli anni che passano. Ma è anche il mese della primavera, il mese in cui il freddo dovrebbe andare via (dovrebbe, perchè poi di solito a marzo arriva la neve, la pioggia e altre fantasiose perturbazioni), quello in cui le vetrine si riempiono di colori e spesso anche il mese del carnevale con le sue montagne di zucchero a velo a cospargere chili di chiacchiere.

Purtroppo questo post  non è dedicato alle chiacchiere (bugie, frappe, cenci o come altro le chiamate dalle vostre parti) perchè quest’anno mi sono distratta e il carnevale mi è già quasi sfuggito di mano senza che sia riuscita a metterle in produzione. Anche se prima o poi, considerato che sono nella top ten dei miei dolci preferiti, dovrò senza dubbio dedicare loro un post.

E’ invece un post molto più semplice, con una ricetta forse banale ma che si addice proprio a questo periodo. Il mese di marzo, in cui le cose importanti vengono fuori sul resto, in cui il tempo per me si riduce e torno a fare poche cose ma quelle che mi piacciono, torno a scegliere, a centellinare i minuti, ma proprio per questo a renderli molto più preziosi.

E’ un bell’inizio insomma, e una torta leggera, soffice come una nuvola, versatile come le mie giornate, è proprio quello che ci vuole.

E’ una ricetta tratta dal blog de La ciliegina sulla torta che ho scoperto di recente e che mi è subito piaciuta. E’ buona da sola ma è perfetta soprattutto per essere farcita, accompagnata da una crema o da una marmellata. Io l’ho provata con more e crema pasticcera. Da ripetere…

Torta al latte caldo (Hot Milk Sponge Cake)

Ingredienti:

120 gr di latte
60 gr di burro
165 gr di farina
6 gr di lievito per dolci
165 gr di zucchero
3 uova  a temperatura ambiente
1 bustina di vanillina
un pizzico di sale

Setacciare per due volte la farina con il lievito e il sale.
Nel frattempo scaldare in un pentolino il latte e il burro fino a quando il burro sarà del tutto sciolto.
Montare per circa un minuto le uova con le fruste elettriche o con la planetaria, aggiungere quindi lo zucchero a più riprese e continuare a montare per una decina di minuti: la massa deve triplicare il suo volume e risultare chiara e spumosa.

Incorporare quindi delicatamente la farina, con movimenti dal basso verso l’alto.

Scaldare nuovamente il latte con il burro e, prima che raggiunga il bollore, versarlo nel composto incorporandolo molto delicatamente con una spatola.

Rivestire con carta da forno uno stampo di 20-22 cm (io l’ho usato più grande e per i miei gusti è venuta  un po’ troppo bassa). Versare il composto e infornare.

Forno: 175 gradi
Tempo: 25-30 minuti

Annunci