I love cookies

cookies_pistacchi_cioccolato_bianco

Innanzitutto: io adoro i cookies, quei biscottoni americani zeppi di pepite di cioccolato che, non so bene perché, sono ancora più buoni se acquistati nei supermercati discount di qualche marca sconosciuta.
La colpa di questa ricetta sta in realtá in una nuova linea di cookies lanciati in questo caso da una nota marca lilla. Ahimé il supermercato sotto casa li ha messi subito in offerta, proprio in quegli scaffali che ti fissano dritto negli occhi, e in pochi giorni ne sono diventata dipendente.
Peccato aver poi scoperto le calorie del singolo cookie: cen-to-quin-di-ci.
Ho quindi distolto lo sguardo da quello scaffale (almeno per qualche giorno) e, in crisi di astinenza, ho rispolverato questa ricettina che tenevo da parte da un po’.
Che almeno, essendo fatti in casa, nessuno può mettersi a calcolare le kcal per biscotto 🙂

Questa versione é in realtá molto più chic, con cioccolato bianco e pistacchi.
Ed il risultato é sorprendente. Ancora più buoni e cioccolatosi dei cookies industriali e ancora più particolare il gusto.
E in fondo, ci scommetto, hanno anche meno calorie!

Cookies pistacchi e cioccolato bianco

cookies_pistacchi_cioccolatobianco_2


Ingredienti:

220 gr di farina
170 gr di zucchero di canna
100 gr di cioccolato bianco
60 gr di pistacchi
110 gr di burro
1 uovo
1 bustina di vanillina
1/2 cucchiaino di lievito per dolci
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1/2 cucchiaino di sale

Sbattere il burro con lo zucchero fino ad ottenere una crema. Aggiungere quindi l’uovo e la vanillina e mescolare. Unire quindi la farina, il lievito, il bicarbonato e il sale. Amalgamare il tutto.
Tritare grossolanamente i pistacchi e il cioccolato bianco ed unirli al composto.

Rivestire due teglie con la carta forno. Staccare delle cucchiaiate di composto e formare delle palline delle dimensioni di una noce. Posarle sulla teglia e schiacciarle aiutandosi con il fondo di un bicchiere infarinato per ottenere dei dischi di circa 1cm di spessore. Lasciare un po’ di distanza tra un biscotto e l’altro per evitare che si attacchino tra loro durante la cottura.

Forno: 150 gradi
Tempo: 15-20 minuti